16.8 C
Rome
venerdì, Dicembre 9, 2022

TAG

Dipartimento Editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Luigi Fiorentino è il nuovo Capo Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria

Il Capo del Dipartimento cura l’organizzazione del Dipartimento e ne determina gli indirizzi relativi al suo funzionamento interno.

Contributi diretti alla stampa: ritardi nei pagamenti della rata di anticipo

Il Dipartimento Editoria denuncia possibili ritardi nei pagamenti alle imprese editrici della rata di anticipo, spettante per l’anno 2021.

Moles e la ‘pirateria’: Alla azione repressiva affiancare un lavoro educativo

“Per contrastare il fenomeno della pirateria editoriale e digitale serve una azione collettiva. Fondamentale è l’ educazione digitale”.

Contributi diretti anno 2021: due nuovi chiarimenti del Dipartimento Editoria

Le precisazioni riguardano le imprese editrici il cui capitale è detenuto in misura maggioritaria da cooperative fondazioni enti senza lucro.

Sostegni alla editoria, Moles: “Il governo investe su stampa e web”

L’introduzione di un fondo straordinario per l’editoria significa che il governo vuole tornare a investire”, ha sottolineato Giuseppe Moles.

Contributi alle scuole, DIE proroga termine per le domande al 14 gennaio

Fino al 14 gennaio 2022 sarà possibile compilare il modulo di rendicontazione e inviare la relativa domanda di accesso ai contributi.

Equo compenso lavoro giornalistico: avviato il nuovo Tavolo

Primo appuntamento del Tavolo sull’Equo compenso, convocato dal Sottosegretario all’editoria Giuseppe Moles.

Fondi alle scuole per l’acquisto di giornali e periodici, anno 2021: proroga delle domande al 30 novembre

Con due provvedimenti distinti il Capo del DIE ha prorogato sino al 30 novembre 2021 entrambi i termini per la presentazione delle domande.

INPGI, Verna: “sta prendendo corpo la garanzia pubblica a lungo richiesta dall’ordine”

Il presidente dell’Ordine dei giornalisti, Carlo Verna, è intervenuto sulla decisione del governo sulla questione INPGI.

Contributi diretti alle imprese editrici: necessaria la regolarità contributiva

La regolarità contributiva previdenziale è presupposto necessario per accedere ai contributi diretti all'editoria.

Latest news