12 C
Rome
sabato, Gennaio 28, 2023

TAG

contenuti illegali

Digital Services Act, le norme di trasparenza per i fornitori

Il DSA introduce nuovi obblighi che riguardano contenuti illeciti rispetto al diritto Ue. Più colpite le piattaforme di grandi dimensioni.

Ue: Amazon, Google e Meta accusate di lobbying non trasparente

I tre colossi del web si sarebbero serviti di lobby ufficialmente indipendenti, denunciano tre europarlamentari.

Instagram, contenuti sensibili: aggiunti nuovi filtri

Con la nuova funzionalità sono stati cambiati i tre livelli di impostazione dei filtri: "More", "Standard" e "Less".

Twitter, nuove regole per arginare fake news durante le crisi

La piattaforma ha infatti intenzione di limitare i danni causati dalla disinformazione durante guerre, pandemie e altre situazioni critiche.

Facebook, nel primo trimestre 2022 bloccati 1,8 mld di contenuti spam

"Abbiamo investito nella tecnologia per migliorare il modo in cui possiamo rilevare i contenuti che violano gli standard della comunità".

Twitter impone a paletti a Musk: “nessun tweet offensivo”

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale, saltano fuori nuovi dettagli sull’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk. 

DSA, Colao: bilanciati “la tutela degli utenti e le esigenze dell’innovazione”

Il DSA introduce "obblighi graduati sulla base della natura dei servizi e proporzionati al numero degli utilizzatori".

DSA, l’Ue si prepara all’approvazione definitiva

Con l' approvazione del DSA arriveranno nuovi obblighi per i giganti del web, come il divieto di pubblicità mirata.

L’Europarlamento approva il Digital Service Act, Breton: “giornata storica”

Le piattaforme molto grandi saranno soggette a obblighi specifici sulla diffusione di contenuti illegali e nocivi e la disinformazione.

Parlamento Ue vota DSA, Confindustria Cultura: “bisogno di regole efficaci”

Occorrono obblighi chiari e forti affinché le piattaforme digitali non distribuiscano o facilitino la distribuzione di contenuti illegali.

Latest news