14.3 C
Rome
sabato, Settembre 23, 2023

Dumfries e poi Lautaro, l’Inter vince anche a Cagliari

CAGLIARI (ITALPRESS) – Due gol, come contro il Monza. L’Inter risponde a Milan e Napoli vincendo 2-0 in casa del Cagliari, decisive le reti di Dumfries e Lautaro Martinez messe a segno nel primo tempo. Buona prova da parte dei nerazzurri che non falliscono l’occasione e agganciano due dirette concorrenti per lo scudetto.
Quella della Unipol Domus non è stata comunque una gara semplice. Simone Inzaghi ha scelto gli stessi undici scesi in campo contro i brianzoli – con Thuram e Lautaro in attacco -, Ranieri ha confermato il solito 4-4-2 con Pavoletti e Oristanio in avanti, supportati in cabina di regia da Makoumbou e Sulemana. Ritmi subito elevati coi padroni di casa che hanno provato ad attaccare immediatamente la compagine interista, ma la prima occasione è capitata a Lautaro, col palo colpito al 14′. Col passare dei minuti Barella e compagni hanno alzato il baricentro e sono bastati 21 minuti a Dumfries, su assist di Thuram dopo un errore a centrocampo da parte dei sardi, per trovare il diagonale vincente. Il raddoppio è arrivato al 30′ con Lautaro Martinez, servito da Dimarco: chirurgico il piazzato da dentro l’area al termine di un’azione di contropiede. L’infortunio di Pavoletti al 35′ ha stravolto lo schema tattico dei rossoblù, lo stesso Ranieri ha tentato il tutto per tutto inserendo Di Pardo e cambiando l’approccio nel secondo tempo. I secondi 45 minuti hanno avuto un’intensità differente, con la squadra di Inzaghi che ha gestito senza quasi mai andare in affanno: i padroni di casa hanno abbozzato una reazione senza mai impegnare Yann Sommer. Al 27′ il Cagliari ha protestato in maniera veemente contro Fabbri per un contatto tra Luvumbo e Cuadrado, ma il fischietto di Ravenna ha deciso di lasciar correre. L’unico a creare qualche problema alla compagine interista è stato proprio l’attaccante angolano, mal supportato dai compagni: l’Inter invece ha sprecato il 3-0 colpendo il palo con Calhanoglu a quattro minuti dal termine. L’occasione per riaprire la sfida ce l’ha avuta Azzi, ma Sommer ha neutralizzato il tiro con un ottimo intervento. Nel prossimo turno il Cagliari andrà in casa del Bologna mentre l’Inter accoglierà la Fiorentina a San Siro.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

More articles

Latest article