GDPR, un convegno a Napoli in materia di data protection

E’ in programma per oggi – 7 maggio  alle ore 15.00, presso la sala conferenze dell’ODCEC in Napoli a Piazza dei Martiri, 30 – un incontro sul Nuovo Regolamento Europeo in materia di data protection (GDPR) e sulla figura del Data protection Officer (DPO).

Dal 25 maggio 2018, i titolari del trattamento dei dati, dovranno adeguare la loro compliance in materia e provvedere alla nomina di un DPO che è obbligatoria: quando il trattamento è effettuato da un’autorità/ente pubblico; quando il “core business” aziendale consiste in operazioni di trattamento, che richiedono il monitoraggio regolare e sistematico di interessati su larga scala; ovvero quando il “core business” consiste nel trattamento di particolari categorie di dati personali cosiddetti sensibili o dati giudiziari.
Il DPO dovrà avere competenze specialistiche così come tracciate dal Gruppo di lavoro europeo (Workshop ex art. 29) che ha individuato nelle linee guida il sistema delle conoscenze e delle capacità professionali attraverso la formazione professionale ed in conseguimento di una autonoma expertise.

Hanno promosso l’approfondimento sul tema, le organizzazioni professionali, in coordinamento con Maria Caputo, Presidente dell’Unione Giovani Commercialisti , e Monica Mandico, advisor MLS,.

Intervengono come relatori, Marianna Quaranta avvocato e consulente, Giuseppe Miceli Docente in Data Analyst, Francesco Saverio Vetere Presidente USPI, Stefano Vergani, Presidente Aisom, Nicola Graziano, Magistrato, Massimiliano Parla Presidente Scudomed, Claudio Sica e Bartolomeo Parretta commercialisti. L’evento è promosso da IL SOLE 24 ORE.