11.1 C
Rome
giovedì, Settembre 29, 2022

TAG

settore editoriale

Contributi diretti 2021: DIE, piattaforma per la richiesta aperta fino al 30/09

Entro tale data le imprese dovranno procedere, a pena di decadenza, all’inserimento dei dati e dell’ulteriore documentazione istruttoria.

DIE, via alle domande per il credito di imposta edicole 2022

Nel 2022 la misura massima stabilita per l’agevolazione è pari ad euro 4.000, analogamente agli anni 2020 e 2021.

La crisi della carta, il settore editoriale in difficoltà

Nel 2021 la produzione della carta in Italia è stata di 9,6 milioni di tonnellate. Il principale destinatario è stato il settore editoriale.

Editoria, nuovo Parlamento e programmi concreti

A questo proposito, sarebbe importante conoscere l’orientamento delle forze politiche sui temi dell’informazione e dell’editoria.

Il sostegno pubblico – parte VIII

I contributi di questo tipo rappresentano un’evoluzione dei contributi di riflesso, agevolando gli editori con riduzioni tariffarie, fiscali.

Le buone ragioni

Evidentemente la spinta si era così tanto rafforzata da non permettere l’indifferenza rispetto a una urgente necessità dei giornalisti.

Il sostegno pubblico – parte VII

La legge n. 198 del 2016 ha istituito un Fondo per il pluralismo e l’innovazione, realizzando un nuovo modello.

Temi di un torrido luglio

La crisi di Governo e le possibili conseguenze che direttamente potrebbero riguardare il settore dell’editoria.

Il sostegno pubblico – parte IV

Si definiscono contributi “diretti” quelli in cui il finanziamento viene erogato dallo Stato, o in generale dall’ente pubblico, all'editore.

Il sostegno pubblico – parte III

In definitiva, anche questa legge come le precedenti, non si propose precisi intenti di riforma globale del settore.

Latest news