22 C
Rome
domenica, Settembre 19, 2021

TAG

imprese editrici di quotidiani italiani diffusi all'estero

Schiavone (CGIE): “Il mondo dell’informazione italiana all’estero ha bisogno di ritrovare un nuovo slancio”

"Serve maggiore attenzione per i media italiani all’estero, e una legge per semplificare e sburocratizzare i contributi”

Contributi diretti all’editoria: in corso di pagamento la rata di anticipo per l’annualità 2020

Il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del consiglio dà notizia della erogazione dell’anticipazione del contributo.

Contributi diretti alla editoria – anno 2019: chi sono (e quanto prendono) i giornali destinatari

Pubblicati gli elenchi delle imprese e delle associazioni editrici di quotidiani e periodici a cui sono stati erogati i contributi diretti alla stampa per l’anno 2019. Il...

Contributi diretti editoria, riattivata la piattaforma per l’inserimento della documentazione istruttoria prevista per legge

La piattaforma rimarrà aperta fino al 30 settembre 2019. Con due note, rispettivamente del 24 e del 30 luglio scorso, il Dipartimento per l’informazione e...

Latest news

Conte “Mia candidatura a premier non è all’ordine del giorno”

ROMA (ITALPRESS) - "Non è all'ordine del giorno la mia candidatura a premier, nè la candidatura di nessun altro a premier. Abbiamo un Governo,...

Scuola, Bianchi “Oggi è il luogo più sicuro”

ROMA (ITALPRESS) - "Sicurmente la scuola è oggi il luogo più sicuro. Quello che è fuori, il contorno, quindi infrastrutture, trasporti, è un mondo...

Terza tappa tour di #Cambiagesto contro inquinamento da mozziconi

ROMA (ITALPRESS) - In occasione del World Clean-up Day 2021, è partita la terza tappa di #Cambiagesto, la campagna di sensibilizzazione per un corretto...

Covid, Gelmini “Verso un autunno quasi normale”

ROMA (ITALPRESS) - "Dobbiamo stroncare la circolazione del virus e le varianti per continuare a riaprire il Paese. Con il green pass proteggiamo vita,...

Green pass, Landini “Per lavorare non si deve pagare”

ROMA (ITALPRESS) - "Noi sindacati continuiamo a pensare che il provvedimento migliore è quello di rendere obbligatorio il vaccino per tutti i cittadini, non...