23.5 C
Rome
domenica, Luglio 3, 2022

TAG

calo

Stampa cartacea: declino, scivolo e trasformazione

Al declino della carta stampata corrisponde una aumentata richiesta di informazione. Sono numeri, non chiacchiere.

Stampa, dati Ads: cali per diffusione e vendita a marzo

Calano in generale tutti i quotidiani presi in analisi. Tranne poche eccezioni, la decrescita rimane comunque sotto il 4%.

Stampa, FCP: cala ancora la pubblicità, peggio i periodici

Ancora male la pubblicità sul mezzo stampa. Gli investimenti pubblicitari, secondo i dati dell’Osservatorio Stampa FCP, calano del -0,8%.

FCP, pubblicità sulla stampa: il 2022 inizia in calo

La stampa non regge l’impatto positivo della seconda parte del 2021, che aveva fatto chiudere l’anno con una crescita netta del +4%.

Anche La Stampa alza il prezzo del giornale in edicola

Il CdR preoccupato: “questo si aggiungerà al fisiologico calo delle vendite che accompagna sempre gli aumenti di prezzo”.

Ads, i dati sulla stampa: a settembre cali in edicola

Il confronto anno su anno (settembre 2020-settembre 2021) riporta segni negativi che toccano picchi importanti (fino a -38%).

Stampa, calo generale nelle vendite: i dati Ads di agosto

Le vendite sono sicuramente quelle che mostrano più chiaramente quanto la carta stampata stia perdendo terreno negli ultimi tempi.

Ads: a giugno si ferma la diffusione, salvi solo i giornali sportivi

Torna il calo per quanto riguarda diffusione e vendita dei principali quotidiani, tra carta e digitale, tra copie singole e multiple.

A marzo ancora cali nella pubblicità sulla stampa, dati FCP

Questo mese la flessione è del -14,5%, a febbraio il dato era circa del -22%, quindi effettivamente è riscontrabile un lieve miglioramento.

INPGI, 242,2 milioni di disavanzo nel 2020, “pressante” appello al governo

“La diminuzione si deve essenzialmente alla frenata dei contratti da co.co.co. e al calo dei redditi per tutte le tipologie di lavoratori”.

Latest news