4.9 C
Rome
mercoledì, Marzo 3, 2021

A settembre indice disagio sociale in calo ma rischio peggioramento

ROMA (ITALPRESS) – A settembre l’indice di disagio sociale (Mic) di Confcommercio, si è attestato su un valore stimato di 19,5, in ridimensionamento di 1,4 punti su agosto. Il graduale ritorno a una situazione meno emergenziale, tendenza che ha caratterizzato i mesi estivi contribuendo al parziale ridimensionamento dell’area del disagio sociale, rischia di interrompersi già a ottobre. L’emergere della seconda ondata pandemica, con i conseguenti provvedimenti restrittivi, si inserisce in un contesto caratterizzato dal mancato recupero delle perdite reddituali ed occupazionali generate dal lockdown di marzo e aprile, soprattutto nel comparto dei servizi, in particolare di quelli turistici e, in generale, legati alla fruizione del tempo libero. L’innescarsi di nuove interruzioni di attività su un tessuto particolarmente fragile potrebbe dare origine a situazioni ancora più negative di quelle determinatasi in primavera – MIC attorno a 30 punti – con il pericolo, sempre più concreto per molte attività e posti di lavoro, di non sopravvivere.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

OdG Molise e Tribunale uniti per pulizia di testate dormienti

“Una collaborazione che sta portando i suoi frutti: sono decine le testate cessate, le dormienti, presenti negli scaffali di viale Elena".

Sanremo, oltre 11 milioni di telespettatori per la prima parte

SANREMO (ITALPRESS) - La prima parte del festival di Sanremo è stata vista da 11 milioni 176 mila spettatori, con uno share del 46,4...

Barbagallo “Sbagliato mettere i giovani contro gli anziani”

ROMA (ITALPRESS) - "Sono un pensionato attivo e produttivo e voglio che il Paese sia attivo e produttivo. Per fare questo bisogna fare un...

Contributo dovuto all’AGCOM: scadenza 1° aprile 2021

Esentati dal versamento del contributo i soggetti il cui imponibile sia pari o inferiore a euro 500.000,00.

Meloni”Nomine segnale positivo ma serve discontinuità da governo Conte”

ROMA (ITALPRESS) - "So che ci vuole tempo, e apprezzo che qualche passo si sia compiuto». Lo dice, intervistata dal Corriere della Sera, la...