21.5 C
Rome
venerdì, Agosto 19, 2022

TAG

OTT

Un marketplace del giornalismo per far pagare i contenuti agli OTT, la proposta italiana

Un marketplace del giornalismo, in cui si possono inserire i propri articoli e farli tracciare da una catena di blockchian (letteralmente “catena di blocchi”)...

Gli editori europei chiedono l’attuazione della normativa Ue sul Copyright per “un ecosistema digitale più equo e florido”

“La pandemia di Coronavirus ha ulteriormente dimostrato che i giornali e le riviste sono i media più affidabili, gli europei si affidano alle offerte dell’editoria” per informazione...

Australia, gli OTT pagheranno per le news online

Anche l’Australia dice basta ai contenuti online prodotti dagli editori, utilizzati e non retribuiti dai colossi americani. La decisione è stata presa dal governo di...

Coronavirus, WhatsApp e Google si uniscono alla battaglia contro le fake news

La battaglia contro le fake news non si ferma. Ognuno si ingegna come può per fare il necessario in questa battaglia e gli OTT...

Coronavirus, gli OTT uniti contro fake news e disinformazione

Già nei giorni scorsi la Casa Bianca aveva chiamato in aiuto i colossi del web per fronteggiare la diffusione del Coronavirus in America. Le richieste...

La linea sottile tra regolamentazione e censura, il piano dell’UE per il web

Sembra già essere diventato un problema vecchio come il mondo: dove finisce la regolamentazione e dove inizia la censura sul web? Questione scivolosa e complessa...

Vendita dei giornali, crisi globale, pubblicità e ruolo di Facebook

I giornali sono in crisi. Lo sono a livello globale, a livello continentale e nazionale. In parte la responsabilità è del poco valore della pubblicità,...

Osservatorio Agcom sulle piattaforme online, nel 2018 guadagni fino a 692 miliardi

Dati importanti quelli che emergono dall’ultimo Osservatorio dell’AGCOM sulle piattaforme online. Gli OTT, in particolare Google, Amazon, Facebook, Apple, Microsoft e Netflix, nel 2018 hanno...

L’AGCOM avvia un’analisi di mercato nel settore della pubblicità online

L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha aperto un procedimento per accertare "posizioni dominanti o lesive del pluralismo nel settore della pubblicità on line"....

Latest news