11.1 C
Rome
giovedì, Settembre 29, 2022

TAG

comparto editoriale

Editoria, nuovo Parlamento e programmi concreti

A questo proposito, sarebbe importante conoscere l’orientamento delle forze politiche sui temi dell’informazione e dell’editoria.

AGCOM: carta stampata in declino, aumentano ricavi pubblicitari e digitale

"È evidente il declino, con tratti di irreversibilità, del comparto editoriale classico, da oltre un quindicennio in perdita".

Regione Veneto, finanziamento testate giornalistiche online locali

Il finanziamento intende assicurare la massima diffusione, fruibilità e accessibilità all’informazione a copertura del territorio regionale.

Anche La Stampa alza il prezzo del giornale in edicola

Il CdR preoccupato: “questo si aggiungerà al fisiologico calo delle vendite che accompagna sempre gli aumenti di prezzo”.

Dì la tua ad USPI! Questionario per gli Associati per migliorare l’esperienza USPI

Il breve questionario è disponibile nell'Area Soci del sito uspi.it, nell'area "Comunicazioni riservate agli Associati".

USPI, Consiglio Nazionale: bilancio del 2021 e sguardo rivolto al futuro

Ma il Consiglio è stata anche occasione per parlare di futuro, per guardare avanti, ai prossimi passi che l’Unione ha intenzione di compiere.

“Privacy e monetizzazione dei contenuti”, primo webinar con Google riservato a Associati USPI

Mercoledì 15 dicembre 2021, alle ore 14:00, si terrà il primo appuntamento online con Google, riservato a tutti gli Associati USPI.

Comune di Cesena, contributi a sostegno dell’editoria

Il bando è destinato a favore di associazioni, enti del Terzo settore e imprese operanti nell’ambito dell’editoria.

Franceschini: sostegno pubblico più organico e nuova legge per l’editoria

Il settore editoriale necessità di una riforma strutturale e a sentire il Ministro Franceschini, l’editoria libraria non è da meno.

Riforma editoria: Camera approva ordine del giorno per rilanciare l’intera filiera

"Valutare di aprire finalmente un tavolo per riscrivere la legge dell’editoria che risale al 1981, coinvolgendo tutte le parti sociali".

Latest news