16.8 C
Rome
venerdì, Dicembre 9, 2022

TAG

Big tech

Editori Ue sostengono con forza il recepimento italiano della direttiva copyright

Per EMMA e ENPA “il decreto introduce strumenti che rafforzano il diritto degli editori, tra cui un meccanismo di 'negoziazione assistita'".

Per DMA e DSA giunti oltre 3mila emendamenti in Parlamento Ue

I temi caldi riguardano la disciplina degli algoritmi, la pubblicità online e la gestione delle PMI e dei loro rapporti con gli OTT.

Parlamento Ue: nuove soglie per i gatekeeper, focus sui GAFA

Gli eurodeputati propongono una soglia più alta a 8 miliardi di euro di fatturato europeo e un valore di mercato di 80 miliardi.

OTT, ‘killer acquisition’ di startup per sbaragliare la concorrenza

Queste azioni non solo rendono le big tech “molto più potenti” ma aumentano “il loro potere sulle persone che lavorano per loro".

Cina approva la nuova legge sulla privacy dei dati: titoli tech cinesi crollano in borsa

Pechino ha approvato a fine agosto una nuova legge sulla privacy dei dati, che ha contenuti apparentemente più stringenti.

Scenario cookieless, tre strade da percorrere per affrontare il cambiamento nell’adv online

Gli editori, investitori pubblicitari e agenzie stanno già studiando piani alternativi per continuare a generare introiti con l’adv online.

Big Tech di nuovo nel mirino Ue, questa volta per gli assistenti vocali

n dubbio le pratiche esclusive e vincolanti di vendita degli assistenti vocali e il controllo degli utenti grazie alla raccolta di dati.

USA sospendono dazi su digital tax per 6 Paesi Ue

La Commissione europea "accoglie con favore la decisione" USA e conferma l'Ocse come "il luogo giusto per trovare una soluzione globale".

Francia, Germania e Olanda unite per chiedere all’Ue maggiori controlli su big tech

Il DMA è un elemento cruciale ma è urgente intraprendere ulteriori azioni per la modernizzazione del diritto europeo della concorrenza.

Commissione Ue: nuovi orientamenti per rafforzare il codice di condotta sulla disinformazione

È necessario ridurre gli incentivi finanziari alla disinformazione, responsabilizzare gli utenti e cooperare con i fact checker.

Latest news