16.6 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021

Sgominata rete di pedofili, arresti e denunce in 16 province

ROMA (ITALPRESS) – La polizia di Stato ha sgominato una rete di pedofili italiani che su una nota piattaforma di messaggistica scambiavano materiale prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori. L’operazione, condotta in 16 province e coordinata dal Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia Online del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma, è stata disposta dalla Procura di Venezia, nell’ambito del contrasto alla pedopornografia online: operazione che ha portato all’esecuzione di perquisizioni, arresti e a alla denuncia di 16 persone, di cui alcune con precedenti specifici, responsabili di divulgazione, cessione e detenzione di ingente quantità di immagini video e foto pedopornografiche.
L’indagine, definita “particolarmente complessa” dagli inquirenti, ha visto impegnate le unità specializzate della polizia postale di Venezia, e si è sviluppata con l’analisi dei dati informatici e delle chat di messaggistica del social KIK e ha portato all’identificazione di 16 utenti italiani che scambiavano materiale pedopornografico all’interno di tale piattaforma.
Il più ‘anzianò del gruppo ha oltre 60 anni, il più giovane 23. Si tratta di impiegati, camerieri, operai. Sequestrati migliaia di file. Sotto sequestro inoltre decine di telefonini e computer, dalla cui perquisizione informatica sono emersi importanti riscontri, sia in ordine al possesso e allo scambio di materiale pedopornografico, sia in ordine all’appartenenza ai vari gruppi sui social utilizzati per la cessione del materiale.
Arrestati un sessantenne di Mantova, un trentenne di Brescia, un quarantenne di Modena e un cinquantenne trentino per la detenzione di ingente quantità di materiale pedopornografico.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Coronavirus, Letta “Su riaperture decisione unanime”

ROMA (ITALPRESS) - "Quelle di oggi sono state decisioni prese unanimemente. Sono decisioni importanti che danno fiducia al Paese". Lo dice il segretario del...

Dal 26/4 riaprono cinema, teatri, musei, ok Cts a proposte Franceschini

ROMA (ITALPRESS) - Dal 26 aprile riaprono teatri, cinema e sale da concerto all'aperto e al chiuso. Il Ministero della cultura rende noto che...

Recovery, Tajani “Giusto mantenere il tetto del 40% per il Sud”

ROMA (ITALPRESS) - "Abbiamo detto al presidente Draghi di essere favorevoli al mantenimento del tetto del 40% del Pnrr dedicato al Sud". Così il...

Coronavirus, la Campania passa in zona arancione da lunedì

ROMA (ITALPRESS) - Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove...

Covid, Brusaferro “Rt sotto 1, calano ricoveri e contagi over 80”

ROMA (ITALPRESS) - "Nel resto d'Europa la curva è in salita, in Italia la curva è in lenta decrescita, quasi tutte le regioni hanno...