28.6 C
Rome
mercoledì, Ottobre 4, 2023

Ribaltone Fiorentina, Roma al tappeto per 2-1

FIORENTINA (ITALPRESS) – La Fiorentina conquista in zona Cesarini un successo casalingo sulla Roma che non racconta una partita che proprio nel finale vive i suoi momenti più emozionanti, con i giallorossi che sprecano il vantaggio, non riescono a gestire il pareggio ed alla fine escono dal campo con zero punti facendo imbufalire Mourinho. Decisiva una rete di Ikonè a 2′ dal 90′ quando solo 3′ prima i padroni di casa erano addirittura sotto nel punteggio. Nel primo tempo dominio pressochè totale della Roma che una volta passata in vantaggio all’11’ con El Shaarawy ha il solo grave difetto di non chiudere anticipatamente la partita trovando di fronte a sè anche un grande Cerofolini perfetto in almeno due interventi: prima negando la doppietta all’italo-egiziano, e poi su Belotti, entrambe le volte rimediando a disimpegni errati di Martinez Quarta. Proprio quest’ultimo e Biraghi sono i co-autori dell’errore della linea difensiva che consente a Belotti di bruciare Venuti, crossare sul secondo palo per Solbakken che trova El Shaarawy per l’uno a zero della Roma. Una Fiorentina forse ancora tramortita dalla sconfitta in finale di Coppa Italia fatica a farsi vedere dalle parti di Svilar. Mourinho gestisce sapientemente le forze dei pochi titolari a sua disposizione facendo giocare un tempo ciascuno a Smalling e Mancini, 45′ ad El Shaarawy e mezz’ora di gara a Cristante. Ci si aspetta una squadra viola d’assalto alla ricerca del pareggio ma in realtà i padroni di casa non fanno davvero nulla di pericoloso. Nei 15′ finali Italiano inserisce anche Kouame al posto di Duncan, arretrando Barak a centrocampo, con Jovic che gioca così alle spalle dell’ex giocatore del Genoa beneficiandone molto. L’1-1 lo segna Jovic su sponda di Mandragora all’85’, cui segue il 2-1 di Ikonè a 3′ dalla fine per un incredibile successo finale dei gigliati.
– Foto Image –
(ITALPRESS).

More articles

Latest article