26.2 C
Rome
martedì, Settembre 28, 2021

Franceschini “Riaprire in sicurezza i luoghi della cultura”

ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo ragionando perchè progressivamente, nelle condizioni di massima sicurezza, si vada alla riapertura di tutti i luoghi della cultura”. Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera il ministro per i Beni e le Attività Culturali, Dario Franceschini.
“Ho chiesto al Comitato tecnico-scientifico un incontro urgente per proporre le misure di sicurezza integrative su cui stanno lavorando le organizzazioni di categorie e che mi consegneranno domani (oggi per chi legge, ndr) – sottolinea il ministro -. Potrebbero essere i biglietti nominativi, la tracciabilità delle persone, le mascherine Ffp2. Mi confronterò poi collegialmente col governo, perchè non sono certo io a decidere da solo, e col Cts per individuare tempi e modalità”.
“Però penso che teatri e cinema, con severe e adeguate misure, siano più sicuri di altri locali già aperti oggi. E credo che l’Italia, più di altri Paesi, abbia bisogno come l’ossigeno di tornare ad avere un’offerta culturale”, aggiunge.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Venezia-Torino 1-1, Aramu risponde a Brekalo

VENEZIA (ITALPRESS) - Il Torino fa e disfa nel posticipo della sesta giornata di Serie A. Dopo l'1-1 contro la Lazio, la squadra di...

Cts aumenta capienza stadi al 75%, teatri e cinema all’80%

ROMA (ITALPRESS) - Il Cts nella riunione odierna ha esaminato le tematiche relative ai quesiti posti rispettivamente dal Ministro dei Beni e delle Attività...

Lavoro, Draghi “Con sindacati incontro utile, c’è intesa sui temi”

ROMA (ITALPRESS) - Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato a Palazzo Chigi i segretari generali di Cgil Landini, di Cisl Sbarra e...

Parte terza dose vaccino per anziani, Rsa e sanitari

ROMA (ITALPRESS) - Al via la somministrazione delle dosi "booster" di vaccino anti Covid-19 a soggetti di età pari o superiore a 80anni, per...

Simone Inzaghi “Contro Shakhtar importante, non decisiva”

KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) - "Contro lo Shakhtar non è decisiva, ma sarà senz'altro una partita importante perchè entrambe vogliamo muovere la classifica. Per noi...