29.4 C
Rome
lunedì, Agosto 2, 2021

Covid, 1.325 nuovi casi ma guariti oltre quota 4 milioni

ROMA (ITALPRESS) – In calo i nuovi casi Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.325, 75 in meno rispetto a ieri.
Con un numero inferiore di tamponi processati, 200.315, il dato fa scendere leggermente il tasso di positività allo 0,66%. Nuova discesa anche dei decessi, 37 (-15). Il numero dei guariti si incrementa di 4.533 unità toccando quota 4 milioni (4.023.957), mentre quello degli attualmente positivi finisce sotto la soglia dei 100 mila casi, con un calo in 24 ore di 3.247. Intanto, sul fronte ospedaliero si registra una flessione tra i ricoverati nei reparti ordinari, dove sono ospitati 2.888 degenti (-176). Calo pure nelle terapie intensive, dove i ricoverati sono 444 (-27), con 15 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare si trovano 95.276 persone. Prima regione per numero di nuovi casi si conferma la Lombardia (232), seguita da Sicilia (228) e Campania (131).
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Sindacati a Draghi, per green pass e obbligo vaccino serve legge

ROMA (ITALPRESS) - Si è concluso a Palazzo Chigi l'incontro tra il presidente del Consiglio Mario Draghi e i segretari generali di Cgil, Cisl...

In Italia 3.190 casi e 20 decessi, ricoveri tornano sopra quota 2mila

ROMA (ITALPRESS) - Sono 3.190 nuovi casi positivi in Italia (ieri erano stati 5.321) nelle ultime 24 ore. 20 i decessi, a fronte dei...

Zingaretti “Attacco hacker atto di stampo terroristico”

ROMA (ITALPRESS) - "Nella notte tra sabato e domenica la Regione Lazio ha subito un attacco cyber molto potente e invasivo. In collaborazione con...

A luglio immatricolazioni auto in calo

ROMA (ITALPRESS) - Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili comunica che a luglio sono state immatricolate 110.292 autovetture a fronte di 136.768...

Conti pubblici, a luglio per settore statale avanzo 5,7 miliardi

ROMA (ITALPRESS) - A luglio, secondo i dati del Mef, il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un avanzo...