26.2 C
Rome
martedì, Settembre 28, 2021

Cancellati altri tre Gp in F1: addio Azerbaijan, Giappone e Singapore

ROMA (ITALPRESS) – La speranza resta sempre quella di mettere su un calendario di 15-18 gare ma la Formula Uno deve rinunciare per il 2020 ad altre tre prove. Ufficiale la definitiva cancellazione per questa stagione dei Gran Premi di Azerbaijan, Giappone e Singapore. Una scelta obbligata visto che a Baku e Marina Bay – prove originalmente previste rispettivamente per il 7 giugno e il 20 settembre – “i tempi lunghi richiesti per allestire i circuiti cittadini hanno reso impossibile ospitare gli eventi durante questo periodo di incertezza”, mentre per Suzuka, in calendario l’11 ottobre, hanno pesato le restrizioni previste per i viaggi. Ma il circus resta ottimista per il futuro visto “l’interesse mostrato da altre piste a ospitare una gara di Formula Uno durante la stagione 2020”.
A inizio mese la F1 ha ufficializzato il calendario dei primi otto Gp della stagione, tutti in Europa a partire da quello di Spielberg del 5 luglio che inaugurerà di fatto il Mondiale. Prima di allora gli organizzatori contano di definire il programma completo che dovrebbe portare i piloti a chiudere il campionato a metà dicembre ad Abu Dhabi.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Venezia-Torino 1-1, Aramu risponde a Brekalo

VENEZIA (ITALPRESS) - Il Torino fa e disfa nel posticipo della sesta giornata di Serie A. Dopo l'1-1 contro la Lazio, la squadra di...

Cts aumenta capienza stadi al 75%, teatri e cinema all’80%

ROMA (ITALPRESS) - Il Cts nella riunione odierna ha esaminato le tematiche relative ai quesiti posti rispettivamente dal Ministro dei Beni e delle Attività...

Lavoro, Draghi “Con sindacati incontro utile, c’è intesa sui temi”

ROMA (ITALPRESS) - Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato a Palazzo Chigi i segretari generali di Cgil Landini, di Cisl Sbarra e...

Parte terza dose vaccino per anziani, Rsa e sanitari

ROMA (ITALPRESS) - Al via la somministrazione delle dosi "booster" di vaccino anti Covid-19 a soggetti di età pari o superiore a 80anni, per...

Simone Inzaghi “Contro Shakhtar importante, non decisiva”

KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) - "Contro lo Shakhtar non è decisiva, ma sarà senz'altro una partita importante perchè entrambe vogliamo muovere la classifica. Per noi...