28.2 C
Rome
lunedì, Luglio 4, 2022

Allegri “Dybala out, Bologna difficile, serve più cinismo”

TORINO (ITALPRESS) – E’ un Massimiliano Allegri determinato quello della vigilia di Bologna-Juve. In conferenza stampa, il tecnico dei bianconeri ha parlato degli infortunati, dei tanti punti persi in campionato e del lavoro da fare, per migliorare, senza pensare in alcun modo al mercato. “Almeno in Champions stiamo andando bene, ora ci daremo una mossa noi in campionato. Danilo e Chiesa sono out sia per domani che per martedì. Chiellini spero di averlo per martedì. Kulusevski non ha i novanta minuti nelle gambe ma averlo domani già in panchina è importante per noi. Per Dybala, secondo la risonanza, non c’è niente ma c’è sempre il rischio, quindi meglio evitare. Spero di recuperarlo per il Cagliari”, ha dichiarato Allegri. “Di mercato non parlo. Dobbiamo lavorare sulla rosa che abbiamo, che è ottima. Dobbiamo migliorare in fase realizzativa. Serve più cinismo, dobbiamo essere più bravi lì davanti: questo vale per tutta la squadra, non solo per gli attaccanti. Domani gioca Morata. Con lui o Kaio Jorge, che l’altra volta ha fatto bene, o Moise Kean”, ha aggiunto il mister liveronese. “In questo momento mancano un pò i risultati, quelli aiutano a vedere le cose in modo più rosa. Affrontiamo una squadra forte, che viene da due sconfitte. Sarà una gara difficile, quella di domani contro il Bologna. La classifica? Con tutto il rispetto di Verona, Udinese, Sassuolo, Empoli e Venezia non si possono fare soltanto due punti in cinque gare contro queste squadre. Abbiamo comunque qualche punto in meno di quelli che avremmo meritato, proprio perchè non abbiamo ‘chiusò partite come quella contro il Venezia. Calcoli in chiave rincorsa? Non li ho fatti. Abbiamo diversi scontri diretti tra gennaio e febbraio, poi vedremo”, ha precisato Allegri. “Dobbiamo crescere e migliorare anche sotto l’aspetto caratteriale e nella lettura di certe partite. Concentriamoci su queste due partite e vediamo a quale quota giriamo. Cuadrado può giocare sia come terzino che come esterno, valuterò per domani, anche considerando la condizione di De Sciglio. Ramsey ha ancora un problema al flessore, non ha recuperato e quindi non è disponibile”, ha concluso l’allenatore della Juve.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article