25.7 C
Rome
venerdì, Agosto 19, 2022

A Milano “Identità Golose”, Parmigiano Reggiano tra i protagonisti

MILANO (ITALPRESS) – Con una cena anteprima di “Identità di Formaggio”, intitolata “Colpa d’Alfredo” e curata da chef Michele Casadei Massari, ha di fatto preso il via “Identità Golose”, il congresso che racconta la grande tavola italiana e internazionale e che è in programma a Milano dal 21 al 23 aprile al MiCo, il Milano Convention Centre. Il tema dell’edizione è “Il futuro è oggi”. E proprio sabato prossimo si terrà la sezione dedicata alla produzione casearia, fra i protagonisti di “Identità di Formaggio” c’è, per la seconda volta, il Consorzio del Parmigiano Reggiano che così porta avanti la sua collaborazione con “Identità Golose”. La partnership è nata nel 2020 dalla volontà di creare uno spazio di dialogo tra le eccellenze casearie italiane e la ristorazione, due settori che vivono in simbiosi ma che devono ancora trovare il giusto equilibrio per ottimizzare la sinergia.
“Da sempre la vocazione del congresso ‘Identità Golosè – ha sottolineato Claudio Ceroni, co-founder di ‘Identità Golosè – è quella di offrire una vetrina alla migliore produzione italiana e sviluppare un network di qualità con il mondo degli chef italiani e internazionali. La partnership con Parmigiano Reggiano si fonda su obiettivi comuni: stabilire un filo diretto e un dialogo proficuo e permanente con i professionisti della ristorazione”. “Il canale HoReCa è rilevante e strategico per il nostro prodotto. Era settembre 2021 quando partecipammo allo scorso congresso di ‘Identità Golosè – ha detto a Italpress Carlo Mangini, direttore marketing e comunicazione Consorzio Parmigiano Reggiano -. Pensavamo fosse prossima la fine della crisi, oggi posso dire, con i numeri, che i primi 3 mesi del 2022 rappresentano l’uscita dalla crisi per la ristorazione, le nostre vendite hanno visto il 20% di crescita dei consumi nella ristorazione. E’ un successo per tutti i ristoratori del mondo, aver superato la crisi causata dalla pandemia”.
Sono 4 gli chef che partecipano a “Identità di Formaggio”, edizione 2022: Riccardo Forapani del Cavallino di Maranello, (Modena); Carmen Vecchione, alla guida di Dolciarte, Avellino; Davide Oldani di D’O, Cornaredo (Milano) e Michele Casadei Massari del Lucciola Italian Restaurant di New York.
“Il Parmigiano Reggiano negli States è conosciuto, usato come snack, come ingrediente e usato nel pairing, in abbinamento – ha detto a Italpress proprio chef Casadei Massari, brand ambassador del Consorzio Parmigiano Reggiano -. Come addetto ai lavori amo raccontare storie, nel caso del Parmigiano Reggiano siamo davanti a una grande storia e a una tradizione, a un insieme di grandi valori”.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article