0.3 C
Rome
lunedì, Marzo 8, 2021

Scuola, Azzolina “Il ritorno in classe è un atto di responsabilità”

ROMA (ITALPRESS) – “Oggi il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito, su richiesta del Ministero della Salute, per esprimersi sul rientro in classe di studentesse e studenti delle scuole superiori, previsto dal Governo. Ne è emerso un parere molto netto. Il Cts ha ricordato che le scuole hanno un ruolo limitato nella trasmissione del virus. E ribadito – non è la prima volta che lo dice – che l’assenza prolungata da scuola può provocare conseguenze gravi nei ragazzi, per gli apprendimenti e per la sfera emotiva e relazionale”. Lo scrive su Facebook la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.
“Queste valutazioni rappresentano una guida chiara che mi auguro possa garantire a scuole e studenti le certezze di cui hanno bisogno. Il rientro in classe è un atto di responsabilità nei confronti dei nostri giovani”, aggiunge.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Covid, Draghi “Accelerare sui vaccini, la via d’uscita non è lontana”

ROMA (ITALPRESS) - "Purtroppo ci troviamo tutti di fronte, in questi giorni, a un nuovo peggioramento dell'emergenza sanitaria. Ognuno deve fare la propria parte...

Pirlo chiede tecnica e pazienza “Col Porto è come una finale”

TORINO (ITALPRESS) - "La Juve deve fare una partita molto tecnica perchè affronteremo una squadra molto compatta, con due linee molto strette, ci sarà...

In occasione della festa della donna, ritorna ‘Feminism’: la Fiera dell’editoria femminile

Le madrine della quarta edizione di Feminism sono la scrittrice Dacia Maraini e la storica Luisa Passerini.

Agnelli cita Draghi e avverte “Pensare a interessi collettivi”

TORINO (ITALPRESS) - Il presidente della Juventus e dell'ECA (European Club Association) Andrea Agnelli ha tenuto oggi un discorso in collegamento da Torino durante...

Recovery, Franco “Una priorità, risorse da fine estate”

ROMA (ITALPRESS) - "Il piano rappresenta certamente una priorità per il Governo, per il Paese e per il ministero dell'Economia. Questo è il primo...