-1.7 C
Rome
martedì, Gennaio 19, 2021

Sanremo, Amadeus “Lavoriamo per partire il 2 marzo”

ROMA (ITALPRESS) – Al Festival di Sanremo il pubblico ci sarà, nonostante la pandemia. Lo ha detto il direttore artistico e presentatore Amadeus a RTL 102.5, all’interno di Non Stop News condotto da Giusy Legrenzi, Pierluigi Diaco ed Enrico Galletti. “Noi stiamo lavorando per il 2 marzo, dobbiamo fare un festival seguendo tutte le regole sanitarie – ha detto – Nessuno deve essere messo a rischio, ma dobbiamo lavorare per un festival il più normale possibile. Sanremo non lo puoi fare senza pubblico”. In merito alla controversa questione della nave per il pubblico afferma: “L’idea è quella di creare una bolla per lo meno per le 500 persone della platea, che siano sempre le stesse, così che possano assistere alle serate e per far in modo che succeda devono essere messe in protezione e non avere contatti con nessuno. Passeranno una settimana di vacanza sulla nave con tamponi quotidiani e la sera verranno portati al teatro con pulmini di al massimo 20 persone, non è facile, ma si può fare. E’ un’idea che sta diventando concreta, nel senso che ci stiamo seriamente lavorando e ho saputo che sono curiosi da ogni parte del mondo, perchè non è mai accaduto”. Amadeus ha parlato anche del cast del Festival. “Non c’è una composizione logica del cast – spiega – io quando ascolto una canzone mi lascio guidare dall’emozione e quando mi sono arrivate le canzoni di gente consolidata come Orietta Berti, Arisa, Malika, Renga, Ermal Meta o Fedez con la Michielin, mi hanno emozionato e quindi sono entrate a far parte di questo grande cast di 26 canzoni”. A proposito di Zlatan Ibrahimovic, uno degli ospiti più attesi: “Non sappiamo cosa farà, è un personaggio fantastico, a me ogni tanto piace proporre delle cose che sono imprevedibili, come è successo con Fiorello l’anno scorso. Zlatan è un personaggio incredibile con un grande carisma, è trasversale…. Probabilmente lo affiderò a Fiorello, che mi ha già anticipato “ho delle idee su Ibrahimovic…ma non te le dirò”.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Alessandro Ramazza confermato alla guida di Assolavoro

ROMA (ITALPRESS) - "Il senso di responsabilità, a tutti i livelli, istituzionali, dei corpi intermedi e dei cittadini, unito alla capacità di guardare al...

La ‘Gazzetta di Foligno’, in questo 2021, compie 135 anni di vita

Associata USPI ininterrottamente da ben 46 anni (l’iscrizione, infatti risale al 1975). Le parole del nuovo direttore Fabio Luccioli: «La parola d’ordine d’ora in avanti...

Covid, Casasco (Confapi) “Pronti a vaccinare in azienda”

ROMA (ITALPRESS) - "E' oggi più che mai evidente che la vera chiave di volta nella lotta alla pandemia sia la massima velocizzazione nella...

Richiedenti asilo, nessun aumento della spesa pubblica per i Comuni

MILANO (ITALPRESS) - Ospitare richiedenti asilo non comporta un aumento dei costi di breve periodo a livello comunale, nè in termini di reddito pro-capite...

Pil in netto calo anche all’inizio del 2021

ROMA (ITALPRESS) - "Il quadro generale porta a una stima della variazione del PIL per il mese di gennaio del -0,8% su dicembre, il...