-1.7 C
Rome
martedì, Gennaio 19, 2021

EatsReady, partnership con Esselunga per i buoni pasto digitali

ROMA (ITALPRESS) – Esselunga ha stretto una partnership con EatsReady, la prima startup ufficialmente emettitrice di buoni pasto digitali in Italia. Da oggi la spesa da Esselunga si potrà infatti pagare con i buoni pasto digitali EatsReady. Il pagamento mobile sarà disponibile in tutti gli oltre 160 negozi di Esselunga, inclusa la rete di Bar Atlantic.
Grazie all’integrazione tra i sistemi di cassa di Esselunga e l’API di pagamento della startup, tutti i dipendenti che beneficiano dei buoni pasto EatsReady potranno pagare la propria spesa con un click tramite app. Basterà scannerizzare il QR code generato dal POS per saldare il conto, utilizzando i propri crediti aziendali e colmando eventuali differenze mezzi di pagamento personali collegati all’App (come carte di credito e PayPal).
EatsReady è la prima azienda in Italia ad aver introdotto sul mercato il buono pasto digitale, grazie a una piattaforma di pagamento e mobile ordering che connette aziende, utenti, e operatori del settore della ristorazione. “L’innovazione della tecnologia – si legge in una nota – è sempre stata al centro della sfida di EatsReady – creare valore portando etica e sostenibilità economica al settore dei buoni pasto, aumentandone la trasparenza, ottimizzando i costi per i diversi attori coinvolti e facilitandone i processi. L’obiettivo è duplice: da un lato offrire ad aziende e dipendenti un’esperienza nuova, semplice e intuitiva per la pausa pranzo, sostituendo l’utilizzo dell’app alle carte elettroniche o buoni pasto cartacei. Dall’altro creare valore per gli esercizi convenzionati riducendo radicalmente le commissioni”.
EatsReady è entrata nel mercato dei buoni pasto nel 2019 dopo aver chiuso un round di finanziamento per un totale di 1,8 milioni di euro, partecipato anche da Gellify ed il fondo di investimento spagnolo Copernion. Ad oggi è attiva su Milano, Torino, e Roma, con circa 1.000 ristoranti e supermercati partner e più di 20 clienti aziendali – tra startup e multinazionali.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

La ‘Gazzetta di Foligno’, in questo 2021, compie 135 anni di vita

Associata USPI ininterrottamente da ben 46 anni (l’iscrizione, infatti risale al 1975). Le parole del nuovo direttore Fabio Luccioli: «La parola d’ordine d’ora in avanti...

Covid, Casasco (Confapi) “Pronti a vaccinare in azienda”

ROMA (ITALPRESS) - "E' oggi più che mai evidente che la vera chiave di volta nella lotta alla pandemia sia la massima velocizzazione nella...

Richiedenti asilo, nessun aumento della spesa pubblica per i Comuni

MILANO (ITALPRESS) - Ospitare richiedenti asilo non comporta un aumento dei costi di breve periodo a livello comunale, nè in termini di reddito pro-capite...

Pil in netto calo anche all’inizio del 2021

ROMA (ITALPRESS) - "Il quadro generale porta a una stima della variazione del PIL per il mese di gennaio del -0,8% su dicembre, il...

Censura social di Trump, Ue: “Una sorta di 11 settembre nello spazio informativo”

"Non è rassicurante che le società private decidano de facto cosa ci è consentito vedere come utenti".