Deposito legale e Convenzioni USPI, scadenze di Gennaio 2020

Gli editori interessati su base territoriale.

In base agli Accordi sottoscritti dall’USPI con le Biblioteche Nazionali Centrali di Roma e Firenze per il “deposito legale” dei prodotti editoriali presso gli Archivi Nazionali (DPR 252/06), gli editori associati USPI possono effettuare la consegna in forma cumulativa delle copie diffuse al pubblico, a scadenze differenziate per Regioni e per periodicità della testata.

ENTRO IL MESE DI GENNAIO

Gli editori con sede principale in VALLE D’AOSTA, PIEMONTE, LOMBARDIA, TRENTINO ALTO ADIGE,

– che pubblicano QUOTIDIANI, PLURISETTIMANALI (meno di 5 uscite a settimana) e SETTIMANALI e i relativi supplementi allegati, sono tenuti ad effettuare la consegna delle copie distribuite al pubblico nel 4° trimestre dell’anno (ottobre-dicembre 2019);

– che pubblicano QUATTORDICINALI, QUINDICINALI, MENSILI e di ALTRA PERIODICITÀ e relativi supplementi e allegati, sono tenuti ad effettuare la consegna delle copie dei periodici distribuite al pubblico nel 2° semestre dell’anno (luglio-dicembre 2019).

Ricordiamo la necessità di allegare a questa prima spedizione annuale un certificato di iscrizione all’USPI per l’anno 2020.

**********
Per quanto riguarda, in particolare, la Regione Lombardia ricordiamo a tutti gli editori associati con sede nella stessa che (in base all’ “Accordo” siglato un tra la Regione Lombardia, Soprintendenza Beni Librari e l’USPI) possono effettuare la consegna delle copie di deposito legale dei giornali quotidiani e periodici all’Archivio della Produzione Editoriale Regionale (APE R-BEIC) della Lombardia in forma cumulativa e secondo il calendario conforme a quanto già precedentemente concordato con le Biblioteche Nazionali Centrali di Roma e Firenze (gli Archivi Nazionali).
Le 2 copie di deposito legale regionale per la Lombardia dovranno essere indirizzate all’Archivio della Produzione Editoriale Regionale (APE R) c/o Biblioteca Nazionale Braidense, Via Fiori Oscuri n. 2, 20121 Milano.

**********

Rammentiamo che per il deposito delle copie presso le Biblioteche regionali e provinciali la cadenza stabilita dalla legge è ogni 60 giorni.

Il plico contenente le copie per il deposito legale deve essere confezionato e riportare la dicitura “Esemplari fuori commercio per il deposito legale, agli effetti della legge 15 aprile 2004, n. 106”.

Gli indirizzi:
– Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Viale Castro Pretorio 105, 00185 Roma.
– Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, Via Antonio Magliabechi 6, 50122 Firenze (ATTENZIONE: nuovo indirizzo Uffico Deposito Legale B.N.C. di Firenze).

Facciamo presente, infine, che gli editori online NON devono effettuare alcun deposito.

Per qualsiasi chiarimento e ulteriore informazione contattare gli uffici della Segreteria USPI, o visitare l’Area soci del sito www.uspi.it.

(Foto in alto: Biblioteca Braidense, Milano – Atrio Sala Maria Teresa, di Biblioteca Braidense – Opera propria, licenza CC BY-SA 4.0)