10.8 C
Rome
giovedì, Febbraio 25, 2021

Covid, superata la soglia del milione di vaccinati in Italia

ROMA (ITALPRESS) – Superata la soglia del milione il numero dei vaccini anti-Covid somministrati in Italia. Il dato, contenuto nel report reso noto dal ministero della Salute e aggiornato alle 17,15 parla per la precisione di 1.002.044 vaccini somministrati. Delle persone vaccinate, 627.474 sono donne e 374.570 sono maschi. E ancora 754.901 appartengono al mondo degli operatori sanitari, 159.653 è rappresentato da personale non sanitario ed infine 87.490 sono ospiti di strutture residenziali. La Campania è la regione con la più alta quota di vaccini somministrati rispetto alle dose disponibili (88,5%), la Calabria risulta l’ultima con 43,3%. Ma ecco il dettaglio delle regioni: Abruzzo (70,4%), Basilicata (47,4%), Calabria (43,3%), Campania (88,5%), Emilia-Romagna (73,9%), Friuli Venezia Giulia (69,4), Lazio (64,5%), Liguria (60,5%), Lombardia (63,8%), Marche (68,7), Molise (59,4%), Provincia Autonoma Bolzano (61,4%), Provincia Autonoma Trento (56,4%), Piemonte (72,9%), Puglia (68,5), Sardegna (60%), Sicilia (63,9%), Toscana (72,8%), Umbria (73,4%), Valle d’Aosta (69,9%), Veneto (77,2%).
“Un milione di persone vaccinate in Italia.
E’ il primo incoraggiante passo di questa maratona decisiva per il futuro di tutti noi. Grazie alle donne e agli uomini del Servizio Sanitario Nazionale che con il loro lavoro straordinario rendono possibile questa impresa”, commenta su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza.
“Il primo milione di cittadini italiani è stato vaccinato. E’ un risultato del quale andare orgogliosi: siamo il primo Paese in Europa. Questo grazie al prezioso impegno e alla dedizione delle donne e degli uomini del Servizio sanitario nazionale, alla determinazione di tutte le Regioni e Province autonome del nostro Paese con le quali lo staff della Struttura del Commissario Straordinario ha lavorato con grande professionalità e passione in queste settimane. Non potevamo augurarci un inizio migliore, ma dobbiamo ricordare che è solo il primo passo di un lungo percorso che durerà ancora molto tempo e che ci porterà ad uscire da questa emergenza”, afferma in una nota il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Atalanta in 10 cede solo nel finale, Real vince 1-0

BERGAMO (ITALPRESS) - In dieci uomini per più di un'ora di gioco, con Zapata costretto ad uscire al 30' per infortunio e senza Hateboer...

Governo, nominati i viceministri e i sottosegretari

ROMA (ITALPRESS) - Via libera dal Consiglio dei ministri alla nomina dei 39 tra vice ministri (6) e sottosegretari (33). Si tratta di 20...

Offspring, il 16/4 nuovo album “Let The Bad Times Roll”

NEW YORK (ITALPRESS) - Gli Offspring, insieme dal 1984 e tra i più popolari gruppi punk rock internazionali, hanno annunciato il loro primo album...

Casalino “Conte sottovalutato, al M5S serve un aggiornamento”

ROMA (ITALPRESS) - "Secondo me è sottovalutato, è un grande politico, uno statista e dal punto di vista umano ha uno spessore infinito. Ho...

Covid, Salvini “Non abbassare guardia, ma no al virus della paura”

ROMA (ITALPRESS) - "Sono lombardo, dovrei essere nel panico. Mi dicono che i posti di terapia intensiva occupati a stamattina sono meno di un...