8.9 C
Rome
domenica, Gennaio 17, 2021

Blitz contro la mafia nigeriana, arresti tra Torino e Ferrara

TORINO (ITALPRESS) – E’ in corso un’operazione delle Squadre Mobili di Torino e di Ferrara a carico di cittadini nigeriani appartenenti al sodalizio criminale di stampo mafioso denominato “Viking” o “Norsemen Kclub International”, suddiviso in cellule locali (dette “Deck”) presenti in numerose città italiane. Le indagini, coordinate dalle Direzioni Distrettuali Antimafia della Procura della Repubblica di Torino e della Procura della Repubblica di Bologna, hanno condotto all’emissione di decine di provvedimenti restrittivi di natura cautelare, in corso di esecuzione.
Tra i destinatari delle ordinanze i vertici dell’organizzazione mafiosa, in diretto contatto con gli esponenti di analoghe consorterie criminali e direttamente responsabili delle nuove affiliazioni, della gestione dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle piazze cittadine e dell’attività di sfruttamento della prostituzione. L’attività vede coinvolti oltre duecento operatori della Polizia di Stato.
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Il Genoa ferma l’Atalanta, a Bergamo termina a reti inviolate

BERGAMO (ITALPRESS) - Al Gewiss Stadium di Bergamo, Atalanta e Genoa non vanno oltre lo 0-0 nella diciottesima giornata della Serie A. I nerazzurri,...

Scuola, Azzolina “Il ritorno in classe è un atto di responsabilità”

ROMA (ITALPRESS) - "Oggi il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito, su richiesta del Ministero della Salute, per esprimersi sul rientro in classe di...

Coronavirus, 12.415 nuovi casi e 377 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) - Sono 12.415 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri erano stati 16.310), secondo i dati del Ministero della Salute -...

Poker del Crotone contro il Benevento, Stroppa torna al successo

CROTONE (ITALPRESS) - Con una prestazione da urlo, allo Scida, il Crotone manda al tappeto il Benevento, vincendo per 4-1. Gara da incorniciare per...

Passera “Agire con decisione per rendere il 2021 un anno di svolta”

ROMA (ITALPRESS) - "Il 2021 può essere un anno di svolta positiva, ma non dobbiamo sottovalutare i rischi che si stanno accumulando". Lo scrive...