4.6 C
Rome
lunedì, Gennaio 18, 2021

A novembre in calo la produzione industriale

ROMA (ITALPRESS) – A novembre in calo la produzione industriale. L’Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dell’1,4% rispetto a ottobre. Nella media del trimestre settembre-novembre il livello della produzione cresce del 2,1% rispetto al trimestre precedente.
L’indice destagionalizzato mensile cresce su base congiunturale solo per i beni intermedi (+0,2%); diminuiscono, invece, i beni di consumo (-4%), l’energia (-3,6%) e i beni strumentali (-0,6%).
Corretto per gli effetti di calendario, a novembre 2020 l’indice complessivo diminuisce in termini tendenziali del 4,2% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 21 contro i 20 di novembre 2019). Flessioni tendenziali caratterizzano tutti i comparti; la riduzione è meno pronunciata per i beni intermedi (-0,2%) e i beni strumentali (-2,8%), mentre risulta più rilevante per i beni di consumo (-9,8%) e l’energia (-5,6%).
I settori di attività economica che registrano i maggiori incrementi tendenziali sono la fabbricazione di apparecchiature elettriche (+5,9%), la fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche (+2,9%) e la fabbricazione di mezzi di trasporto (+2,3%).
(ITALPRESS).

More articles

Latest article

Enrico Ruggeri torna con “L’America”, canzone per Chico Forti

MILANO (ITALPRESS) - Da domani sarà in radio e disponibile in digitale "L'America (Canzone per Chico Forti)", il nuovo brano di Enrico Ruggeri, dedicato...

L’Ue preme per raggiungere un accordo all’Ocse sulla web tax

"I grandi vincitori di questa crisi sono i colossi del digitale. Sono loro che hanno realizzato i più grandi profitti durante questo periodo di crisi, ciò che rende ancora più necessaria l'attuazione di una tassazione del digitale su scala Ocse".

Governo, Salvini “Conte vive su Marte”

ROMA (ITALPRESS) - "Conte ha detto che deve rimanere al governo per fare le cose che chiedono gli italiani, a partire da una legge...

Banca Sistema, nel 2020 volumi factoring a quota 3,1 miliardi

MILANO (ITALPRESS) - La divisione Factoring di Banca Sistema chiude il 2020 con 3,1 miliardi di volumi di crediti acquistati (+2%): in forte crescita...

Imprese, nel 2020 lieve segno più per il saldo tra aperture e chiusure

ROMA (ITALPRESS) - Circa 292.000 iscrizioni e 273.000 cessazioni al Registro delle imprese nel 2020, con un saldo che fa segnare un +0,32%. L'andamento...